A BOLOGNA NASCE CONSEGNE ETICHE

La prima piattaforma cooperativa di consegne a domicilio dalla parte dei commercianti locali, dei fattorini, dei cittadini e delle cittadine, dell’ambiente.

Da ottobre potrai usufruire di consegne etiche scegliendo in una mappa il luogo dove vivi per scoprire cosa puoi ordinare e per prenotare la consegna che verrà realizzata da fattorini pagati in modo degno, senza pesare sui commercianti e con impatto ambientale azzerato.

Mai come in questo periodo abbiamo potuto toccare con mano l’utilità degli acquisti online ma come vengono pagati i fattorini? Quali costi devono sostenere i commercianti? Consegne etiche è l’alternativa alle piattaforme che estraggono profitti da lavoro e diritti con un nuovo modello di sviluppo economico sostenibile.

Da ottobre potrai navigare su una mappa per scoprire cosa puoi chiedere per consegne etiche. Ad oggi hanno aderito i mercati di via Vittorio Veneto, Mercato Albani e Mercato Ritrovato e Coop Alleanza 3.0 con due supermercati. Grazie alle Biblioteche e Patto per la lettura Bologna, tutti i cittadini e le cittadine di Bologna potranno ricevere a casa anche dei libri. Sono infine in corso di definizione altre collaborazioni con l’Associazione Panificatori di Bologna e una rete di librerie.
Aderisci anche tu, usa consegne etiche!

COME FUNZIONA

Scegliendo sulla mappa potrai individuare il prodotto o servizio e prendere contatto via telefono o via sito (a seconda delle informazioni che trovi nella scheda dell’attività), prenotando il servizio di consegna etica. Le consegne saranno effettuate da fattorini di Dynamo e Idee. Il servizio sarà attivo da ottobre con tempi di consegna e modalità di pagamento concordate all’atto della prenotazione.

PERCHÉ SCEGLIERLO

I limiti del sistema delle consegne a domicilio sono evidenti: i commercianti costretti a fare riferimento alle grandi piattaforme che sono carenti sul piano dei diritti dei lavoratori, (poche hanno firmato la Carta dei diritti fondamentali per il lavoro digitale nel contesto urbano di Bologna) e risultano anche molto costose. All’interno di questo scenario, con Fondazione per l’Innovazione Urbana e Comune di Bologna, insieme a commercianti, fattorini, imprese, associazioni, centri di ricerca e Università di Bologna, nasce Consegne Etiche.

Aderisci all'iniziativa
Menu
error: Il contenuto è protetto !!