Chi Siamo

Il Progetto

Consegne etiche nasce grazie a due cooperative , Dynamo e Idee in movimento con il supporto del centro universitario per la formazione e la promozione dell’impresa cooperativa AlmaVicoo, che hanno aderito ad un progetto coordinato da Fondazione per l’Innovazione Urbana e Comune di Bologna.

Partendo dalla condivisione della Carta dei diritti fondamentali per il lavoro digitale nel contesto urbano di Bologna, attraverso una fase aperta di progettazione, abbiamo individuato un manifesto valoriale (scaricabile qui) che indica non solo i valori di riferimento ma anche le condizioni delle consegne.

Da ottobre prende avvio la fase di consegne con una prima sperimentazione volta a identificare sviluppi, anche tecnologici, necessari. La sperimentazione sarà possibile grazie ai fattorini delle cooperative aderenti per testare il funzionamento del servizio. Le posizioni di fattorino sono quindi al momento chiuse. Da ottobre potrai navigare su una mappa per scoprire cosa puoi chiedere per consegne etiche. Ad oggi hanno aderito i mercati di via Vittorio Veneto, Mercato Albani e Mercato Ritrovato e Coop Alleanza 3.0 con due supermercati. Grazie alle Biblioteche e Patto per la lettura Bologna, tutti i cittadini e le cittadine di Bologna potranno ricevere a casa anche dei libri. Sono infine in corso di definizione altre collaborazioni con l’Associazione Panificatori di Bologna e una rete di librerie.

Richiedi Informazioni
Menu
error: Il contenuto è protetto !!